Francesca Celupica

Divagazioni Epistemologiche tra i piani dell’Analisi Bioenergetica

In quale rapporto si pone l’ Analisi Bioenergetica rispetto ai paradigmi fondamentali che descrivono una disciplina come una teoria scientifica, comunicabile e condivisibile come pratica? In che modo questa disciplina riflette la cultura del suo tempo di origine e sviluppo? Quale eredità lascia l’interpretazione Loweniana, di fronte alle teorie fenomenologiche della percezione e del vissuto soggettivo e di fronte a quelle più espressamente fisicaliste, che hanno spinto la ricerca fino alle innovazioni introdotte dalle neuroscienze. Quale il posto dell’Analisi Bioenergetica nel mondo della Psicoterapia Contemporanea?

In quest’articolo verranno presentate alcune delle ipotesi di lettura possibili dello sviluppo nel tempo dell’Analisi Bioenergetica, intesa come teoria esplicativa del comportamento umano e dello sviluppo psicologico dell’essere umano e come pratica di intervento nell’attività clinica.

Leggi l'articolo (in pdf)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.