Tania Facioni

"Spostamenti” nello spazio del setting

Attraverso l’esemplificazione di due casi clinici vengono proposti alcuni spunti di riflessione sullo spazio del setting: un ascolto attento delle risonanze generate dai movimenti che accadono in tale spazio permette di cogliere alcuni importati cambiamenti nella relazione terapeutica e nel mondo interno del paziente.

Leggi l'articolo (in pdf)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.